Como , 30 novembre 2019   |  

Polizia di Como sull'A9 prende due truffatori dello specchietto

Due uomini costringono l'automobilista svizzero ad accostare sulla corsia d'emergenza

specchietto trufffa

E' mercoledì  pomeriggio 27 Novembre, un equipaggio della Polizia Stradale, Sezione di Como,  impiegato in controlli sulla rete autostradale A9, notano che in una piazzola di sosta per l' emergenza si trovano  due veicoli fermi, i due conducenti sono intenti a discutere animatamente.

Gli Agenti, insospettiti  decidono di procedere al controllo dei veicoli. Il conducente di uno dei due veicoli  cerca di allontanarsi ma viene fermato dal  personale di Polizia.

I due poliziotti apprendono che  il proprietario di uno dei veicoli, cittadino svizzero poco prima era stato affiancato e sorpassato da un veicolo che, con manovre pericolose, lo aveva costretto a fermarsi. I due occupanti dell'autovettura che eseguito la manovra di accostamento accusano lo svizzero di avere causato danni al  veicolo, asserendo che il cittadino svizzero li aveva urtati e rotto lo specchietto del veicolo e chiedono un indennizzo in denaro. L' uomo, intuendo di essere vittima di un raggiro, cerca discutendo  di far valere le proprie ragioni nel momento in cui sopraggiunge la pattuglia della Polizia Stradale.

Negli uffici i poliziotti ricostruiscono  la vicenda ed il personale di Polizia acquisisce le prove di  avere colto sul fatto due truffatori seriali, un uomo ed una donna, rispettivamente, D.R.S., classe 1991 e B.J, classe 1992, cittadini italiani, che, all'esito di ulteriori controlli, vengono deferiti a piede libero per il reato di tentata truffa.

Il veicolo utilizzato dai presunti truffatori è stato  sottoposto a sequestro. Sono in corso ulteriori attività di polizia giudiziaria, finalizzate alla verifica del coinvolgimento dei due presunti truffatori  in analoghe attività.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

14 Dicembre 1782 ad Annonay, in Francia, i fratelli Montgolfier fanno il primo volo con il prototipo di mongolfiera

Social

newFB newTwitter