Como, 13 marzo 2018   |  

Rachele Cipolla, al comando delle donne Coldiretti di Milano, Lodi e Monza

Si chiama Rachele, la nuova Responsabile interprovinciale di Coldiretti Donne Impresa di Milano, Lodi e Monza Brianza.

Rachele Cipolla

Rachele Cipolla

Rachele Cipolla, imprenditrice agricola di Secugnago (Lodi), con un passato da dipendente di banca, gestisce ormai da anni con il marito un’azienda zootecnica con annesso maneggio lungo la Via Emilia. E’ stata eletta per acclamazione dal Coordinamento Interprovinciale di Donne Impresa che si è riunito nella sede Coldiretti di Milano in via Fabio Filzi 27.

In Lombardia le imprese agricole “rosa” superano quota 10 mila. Nelle province di Milano, Lodi e Monza Brianza sono oltre mille sulle quasi 6 mila imprese agricole totali: una su 5 delle attività del settore sul territorio è dunque guidata da una donna secondo una stima Coldiretti su dati della Camera di Commercio di Milano, Monza Brianza e Lodi.

Rachele Cipolla, resterà in carica per i prossimi 5 anni, succede a Pina Alagia, imprenditrice di Besana Brianza, che resta nel Coordinamento interprovinciale di Coldiretti Donne Impresa ed è una delle due nuove Vice Responsabili: l’altra è Alberta Spreafico, giovane di Magenta (Milano). Completano il Coordinamento le imprenditrici agricole della provincia di Milano: Ambrogia Bardelli (Cisliano), Vincenza Lembo (San Vittore Olona), Cinzia Marescotti (San Zenone al Lambro), Anna Flumeri (Gessate), Anna Elisa Guarnieri (Locate Triulzi), Laura Fedeli (Opera) e Angela Magi (Milano città); del Lodigiano: Elena Garioni (San Rocco al Porto), Laura Gianotti (Brembio), Attilia Beltrami (Galgagnano), Rosaria Cantaluppi (Lodi Vecchio) e Valentina Brambilla (Comazzo); della provincia di Monza: Ilaria Colombo (Vimercate) e Marcela Macias (Concorezzo). Cipolla, Alagia e Spreafico sono state anche nominate Delegate di Milano, Lodi e Monza Brianza nell’Assemblea regionale del movimento.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

18 Giugno 1836 il generale Alessandro La Marmora fonda il corpo dei Bersaglieri

Social

newFB newTwitter