Como , 02 giugno 2018   |  

Regione Lombardia screening gratuiti per udito e bronchiti

A Giugno screening gratuiti nelle terme lombarde

screning gratutit

Ogni venerdì e martedì del mese di Giugno, otto aziende termali accreditate con il sistema sanitario regionale offriranno screening gratuiti per valutare tempestivamente eventuali cali dell'udito in età pediatrica e formulare una diagnosi precoce di patologie legate all'apparato respiratorio in adulti tra i 55 e i 65 anni.

L'iniziativa organizzata da Regione Lombardia con Federterme è stata presentata venerdì 1° Giugno a Palazzo Lombardia dall'assessore regionale al Welfare e dai rappresentanti di Federterme, il vicepresidente Giorgio Matto e il direttore generale Aurelio Crudeli. A fornire i dati scientifici sugli screening offerti è stato Marco Vitale, professore ordinario di Anatomia Umana, Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università di Parma.

Il sistema termale lombardo è una realtà importante che fornisce terapie sanitarie fondamentali soprattutto per le malattie otorinolaringoiatriche e delle vie aeree superiori. Con questa iniziativa, che come amministrazione regionale abbiamo accolto e sostenuto con grande favore, le strutture termali vogliono ribadire la loro vocazione e affermare la loro rilevanza nei percorsi di cura.

Nel 2017 nelle strutture termali lombarde sono state effettuate 2208 prestazioni a minori di 15 anni per la sordità rinogena e 2594 prestazioni di ventilazione polmonare. In Lombardia gli adulti tra i 55 e i 64 anni sono 1.272.000, di cui affetti da broncopatie croniche circa 57.000; i bambini tra i 5 e i 12 anni 778.000, di cui affetti da otite 16.338.

Gli esami offerti saranno l'esame audiometrico per i bambini tra i 5 e i 15 anni e la spirometria per gli adulti tra i 55 e 65 anni. Entrambi gli esami, una volta effettuati, saranno poi refertati da un Medico Specialista della struttura che, in caso di problematiche significative, inviterà l'assistito a portare la documentazione al proprio medico di famiglia perchè valuti l'opportunità di effettuare eventuali approfondimenti.

Le attività curative che le Terme forniscono inevitabilmente contribuiscono positivamente all'offerta del nostro sistema sanitario regionale. Questa iniziativa, incentrata sull'attività di prevenzione verso due patologie come la sordità rinogena, che colpisce i bambini in seguito a gravi infiammazioni delle vie aeree non diagnosticate in tempo, e la broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO) che è una delle maggiori cause di morte a livello mondiale, lo dimostra con grande evidenza. In entrambe i casi la prevenzione e' fondamentale.

Le strutture che hanno aderito sono: Centro Termale Airone (Sacca/MN), Terme di Boario (Darfo Boario Terme/BS), Terme di Miradolo (Miradolo/Pv), Terme President (Salice Terme/ PV), Terme di Rivanazzano (Rivanazzano/PV), Terme di Sirmione (Sirmione/Bs), Terme di S. Omobono (S.Omobono/BG), Terme di Trescore (Trescore Balneario/BG).

Per l'iniziativa è stato realizzato un sito internet dedicato “www.salutealleterme.it “, dove poter trovare le sedi e le modalità di prenotazione.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

18 Ottobre 202 a.C. battaglia di Zama. Scipione l'Africano sconfigge Annibale, assicurando la vittoria alla Repubblica romana

Social

newFB newTwitter