Gravedona, 25 agosto 2021   |  

Sondrio calcio conquista il torneo Gravedona

di cristiano comelli

Nuova squadra, nuove soddisfazioni. La Nuova Sondrio della sfera di cuoio ha debuttato nel modo migliore nella sua fase di preparazione precampionato mettendo le mani sul torneo di Gravedona dedicato alla memoria del giocatore Francesco "Checo" e precedendo Alto Lario e Olympic Morbegno.

morbegno calcio

Il primo confronto aveva visto scendere in campo proprio queste ultime due compagini con l'Alto Lario che si è imposto per 3-1. Poi è toccato appunto alla squadra di Luca Colombo che parteciperà al prossimo campionato di Promozione.

Tocalli e compagni si sono imposti prima dopo i rigori sull'Alto Lario per 4-1 in seguito al pareggio a reti bianche con cui erano stati archiviati i tempi regolamentari, poi per 1-0 con un penalty trasformato da Chilafi. Un ottimo inizio che certamente riscalda l'ambiente ma non lo porta a cedere alla tentazione di spiccare voli pindarici.

Le parole di Colombo, al riguardo, scintillano di chiarezza: "sono soddisfatto per l'atteggiamento - dichiara- siamo stati ordinati, qualcosina abbiamo sbagliato ma ci sta, è importante cominciare a conoscerci, a conoscere le caratteristiche dei giocatori, ogni partita ci dà qualche indicazione in più". Determinazione mista a pragmatismo, quindi.

La Nuova Sondrio, peraltro, si è aggiudicata il trofeo sotto gli occhi di Roberto Antonelli, morbegnese e indimenticato campione d'Italia con il Milan di Nils Liedholm nella stagione 1978-79. Adesso la squadra è attesa da un altro impegno sabato 28 agosto ovvero la "Petazzi Cup" in programma a Menaggio, sul lago di Como. E intanto la rosa si è ulteriormente arricchita di altri tasselli di rilievo: sono infatti arrivati il difensore classe 2001 Paolo Bormiolini, il centrocampista di pari età Filippo Mossinelli e il difensore classe 1999 Giulio Martinelli.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

18 Settembre 324 Costantino I sconfigge definitivamente Licinio nella battaglia di Crisopoli, diventando l'unico imperatore dell'Impero romano.

Social

newFB newTwitter