Colico, 11 febbraio 2020   |  

Spaccio di droga sull'Alto Lago: nuova operazione dei carabinieri

Tre arrestati che sono stati condotti nella mattinata odierna presso il Tribunale di Lecco.

82dfa391 26aa 4f1c bebe af9be6045199carabinieriMedium

Prosegue l’attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti da parte dei Reparti del Comando Provinciale Carabinieri di Lecco, con particolare riferimento alla zona dell’Alto Lago.

In tale contesto, personale della Stazione Carabinieri di Colico, nel corso di attività di controllo del territorio, nel pomeriggio di ieri 10 febbraio 2020, ha intercettato in Bellano (LC) lungo la SS.36 direzione nord l’autovettura Fiat Punto con a bordo tre persone che, all’alt intimato dai Carabinieri, hanno tendato invano di sottrarsi al controllo.

Fermati ed identificati in A.G. 38enne, conducente del mezzo e R.F  40enne, entrambi residenti in provincia di Sondrio e M.R. 27enne residente a Colico, sono stati sottoposti a perquisizioni e trovati in possesso di g.17 di cocaina, g.12 di hashish nonché della somma contante di €.135,00, ritenuta provento dell’attività di spaccio.

Espletate le formalità di rito, sono stati dichiarati in stato di arresto per detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Gli arrestati sono stati condotti nella mattinata odierna presso il Tribunale di Lecco per il giudizio direttissimo a seguito del quale il Giudice, nel convalidare l’arresto, li ha rimessi in libertà.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

20 Febbraio 1830  Antonio Rosmini, sacerdote e filosofo, fonda l'Istituto della Carità al Sacro Monte di Domodossola.

Social

newFB newTwitter