Como , 20 dicembre 2017   |  

Stipendi con tracciabilità

Nuove regole per il pagamento dei salari, non saranno più erogati in contanti, ma attraverso banche o uffici postali

stipendio lavoratore 638x425

«I datori di lavoro avranno l'obbligo di pagare lo stipendio tramite strumenti tracciabili, sarà così impedito ogni abuso futuro attraverso la prevenzione». Lo afferma in una nota Titti Di Salvo, vice capogruppo Pd alla Camera, annunciando il via libera della commissione Bilancio all'emendamento al Ddl bilancio che riprende il testo della proposta di legge, votata in prima lettura da Montecitorio, contro le false buste paga. La modifica dispone, tra l'altro, che i pagamenti siano effettuai solamente attraverso banche o uffici postali.

«E' una norma - osserva la deputata, prima firmataria sia della proposta di modifica, sia del testo di legge - a tutela delle lavoratrici e dei lavoratori, ma anche delle imprese corrette che devono combattere contro la concorrenza sleale di chi, scaricando falsi costi per il personale, accumula utili extra bilancio».

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

16 Gennaio 1916 il conte Mario di Carpegna, guardia nobile del Papa, fonda l'Associazione scautistica cattolica italiana - Esploratori d'Italia (Asci), che successivamente, fondendosi con l'Associazione guide d'Italia, si trasformerà in Associazione guide e scouts cattolici italiani (Agesci)

Social

newFB newTwitter