Como, 22 novembre 2016   |  

Sventato tentato furto all’OVS di Como

L’episodio alle 11.30 di lunedì: protagonista un cittadino rumeno di 27 anni.

polizia

Alle 11.30 di ieri, lunedì 21 novembre, la Polizia di Stato ha dovuto intervenire presso l’O.V.S. di via Giulio Cesare a Como per segnalazione di furto. Giunti sul posto, gli operatori sono stati contattati dal vigilante addetto alla sicurezza interna che ha riferito di aver notato, verso le 11.00, un uomo che con fare sospetto girovagava nel reparto abbigliamento, visionando i capi esposti, per recarsi successivamente presso i locali “prova” con due maglioni.

Dopo qualche minuto, l’uomo è uscito dal camerino senza portare con se nulla. L’addetto alla sicurezza si è quindi recato presso gli stanzini trovando un solo maglione e nessuna traccia del secondo. Così ha seguito il Sig. I.M. (del 89 Rumeno) il quale, accortosi della presenza del vigilante, ha fatto ritorno presso i camerini spogliandosi del maglione (indossato sotto il giubbotto).

L’addetto alla sicurezza ha fermato l’uomo proprio all’uscita dallo stanzino, verificando che il capo di abbigliamento in questione si trovava, ora, all’interno del camerino, privato di dispositivo antitaccheggio. Il Sig. I.M. è stato quindi accompagnato negli uffici dell’OVS in attesa degli agenti che, portatolo in Questura per gli accertamenti di rito, lo hanno denunciato per tentato furto aggravato. 

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

13 Dicembre 1294 papa Celestino V abdica, compiendo il dantesco Gran Rifiuto

Social

newFB newTwitter