Turate, 14 marzo 2019   |  

Minacciano il proprietario di una panetteria. Arrestati

Fermati dai Carabinieri nei pressi del centro Rovellasca un italiano e un rumeno per tentata estorsione

carabinieri notte inseguimento 2

I militari della Stazione Carabinieri di Turate, con la collaborazione dei colleghi della Stazione di Lomazzo, mercoledì pomeriggio  13 Marzo, hanno arrestato in flagranza di reato, nei pressi del centro di Rovellasca, M.A.,  italiano di 27 anni,  residente ad Rovellasca, e deferito in stato di libertà H.C., cittadino rumeno 26 anni, residente a Rovellasca, entrambi responsabili del reato di tentata estorsione.

I fatti risalgono a mercoledì pomeriggio 13 Marzo, quando M.A. si è presentato presso una panetteria del luogo  chiedendo la somma in denaro contante di 500 euro, in caso di mancata corresponsione, avrebbe incendiato il locale. I due si sono poi allontanati. Il pronto allarme diramato a seguito della minaccia, unito al celere intervento dei militari  ha fatto sì che i due venissero prontamente individuati e bloccati.

Le indagini svolte dai militari, hanno consentito di individuare,  che i due uomini  a corollario di una serie di accertamenti documentali e approfondimenti investigativi (verificando anche la corrispondenza nelle descrizioni fisiche nonché negli indumenti indossati) hanno escluso qualsiasi dubbio circa l’entità del reato e le responsabilità dei due autori. M.A. è stato così tratto in arresto per tentata estorsione, mentre il complice denunciato in stato di libertà.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

22 Maggio 1937 comincia la costruzione a Roma dell'Eur 42, per celebrare nel 1942 il ventennale della marcia su Roma

Social

newFB newTwitter