Turate , 21 giugno 2019   |  

Turate dalla parte dei cittadini con una nuova politica del territorio

Lo scopo era chiaro: raccogliere elementi utili per mettere in campo il nuovo Piano di governo del territorio ascoltando le esigenze di chi lo vive sul piano produttivo contribuendo alla sua economia in modo significativo

fotocomune Turate

L’amministrazione comunale di Turate ha voluto dare avvio al dialogo a tutto campo con la cittadinanza per disegnare il nuovo strumento urbanistico ascoltando le voci di imprese e commercianti. Bersaglio centrato.

«E stato un momento di confronto con il mondo produttivo turatese-  recita una nota diffusa dal comune-  dal quale sono emerse segnalazioni dei punti di forza, delle criticità e delle esigenze del settore in un’ottica propositiva e collaborativa”. La serata ha consentito anche al comune di compiere un resumè sui servizi che fornisce a cittadini e imprese per effetto della collaborazione con Confapi, presente all’appuntamento con la funzionaria Amanda Bascialla e Asci, associazione dei commercianti intervenuta con la sua rappresentante Paola Merazzi. Con le due realtà, ricorda ancora il comune, “è stata costruita la rete lavoro per mettere in contatto il mondo della domanda e dell’offerta”. L’amministrazione comunale ha voluto ringraziare i rappresentanti delle associazioni di categoria intervenuti e per i consigli dati “per la costruzione di una pianificazione del territorio efficace e operativa». (Cri. Com.)

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

14 Novembre 2002 l'Argentina va in default su un pagamento di 805 milioni di dollari statunitensi alla Banca mondiale.

Social

newFB newTwitter