Como , 07 giugno 2019   |  

Tutto pronto per la Parada par Tücc

Sabato 8 giugno torna la Parada par Tücc, quest’anno dedicata al tema dell’attenzione all’ambiente e alle problematiche globali legate al clima, dopo il lavoro di preparazione in collaborazione con l’assessorato alle Politiche sociali.

parada ticc

La manifestazione partirà da piazza Volta, percorrerà le strade della città murata e arriverà in viale Corridoni dove si svolgerà. Programma della giornata che avrà inizio alle 14.30 con il ritrovo per artisti e curiosi in piazza Mazzini, alle ore 16.30  partenza Parada par Tücc - In via d'estinzione da piazza Volta. A seguire alle ore 19.00 arrivo in viale Corridoni (giardini a lago, vicino alla locomotiva) ed infine alle  19.30 festa par tücc.

Il percorso piazza A.Volta, via Muralto, via Juvara, via Vitani, via Cinque Giornate, via P. Tatti, via Collegio dei Dottori, via Bonanomi (piazza Martinelli), via Indipendenza, via Luini, piazza San Fedele, via Natta, via A. Diaz (San Donnino/Pinacoteca), viale C. Cattaneo, piazza Vittoria, largo Spallino, via Giosuè Carducci, via Giovio, p.za Medaglie d’Oro, via Vittorio Emanuele II, Via T. Perti, via V. Bertinelli, via Indipendenza, via Vittorio Emanuele II, p.za Duomo, via Caio Plinio Secondo, p.za Cavour, via D. Fontana, piazza A. Volta, via G. Garibaldi, p.za Cacciatori delle Alpi, viale F. Cavallotti (attraversamento L. Lario Trieste), viale Corridoni nei pressi della locomotiva.

Lungo il percorso sarà vietata la circolazione per tutte le categorie di veicoli dalle 16,30 alle 19,30 di sabato. L’associazione Partucc nasce come spina dorsale amministrativa del progetto Parada par Tücc nato in collaborazione con il Comune di Como - Politiche Giovanili e con l'associazione del Volontariato Comasco-Centro Servizi per il Volontariato, che coinvolge organizzazioni di volontariato, associazioni, gruppi informali e singoli cittadini in un’attività artistica di partecipazione sociale.

L'evento principale che organizza, la Parada par Tücc, giungerà quest’anno alla sua undicesima edizione confermando la crescita degli scorsi anni e consolidando la sua presenza sul territorio, raggiunte coordinando l'apporto di oltre settanta soggetti giuridici (tra associazioni, cooperative, parrocchie, enti istituzionali) e coinvolgendo più di sessanta giovani volontari che si impegnano tutto l'anno per arrivare all'evento finale. Nell'ultima edizione hanno sfilato più di 800 artisti e oltre 3.000 spettatori.

Il cuore del progetto Parada è la creazione di numerosi laboratori artistici completamente gratuiti e aperti a tutti, finalizzati alla realizzazione di performance che verranno presentate alla collettività durante la sfilata artistica e creativa che attraverserà le vie della città di Como. I laboratori, luogo di apprendimento e di socializzazione, attivati nella provincia di Como nei mesi precedenti l’evento, sono condotti da maestri che condividono gratuitamente le proprie esperienze e competenze artistiche.

Il tema 2019, “In via d’estinzione”, è stato scelto per affrontare, in un’ottica di proposta e non di protesta, il tema del cambiamento climatico con i suoi effetti. In particolare si parlerà di “effetto serra”, surriscaldamento globale, scioglimento ghiacciai, deforestazione, inquinamento ambientale attraverso plastica, petrolio, tutti i suoi derivati e tutti i propellenti fossili, pesticidi e scorie radioattive

Durante gli anni l’associazione Partucc ha allargato il suo campo d’azione integrandosi ulteriormente nel territorio e con una rete di altre associazioni (larioLHUB57 ISSC, associazione L.A.L.T.R.O., associazione Fata Morgana, cooperativa sociale Attivamente, ente di formazione CIAS, Comune di Como), divenendo partner del progetto Musaico. Tale progetto nasce da un bando Cariplo il cui scopo è quello di far rivivere i luoghi della cultura (identificati in Como nei quattro dei musei principali della città), portando l'arte della manifestazione a favore di una nuova offerta di fruizione di questi spazi.

All’interno del progetto l’associazione Partucc ha seguito la realizzazione di una caccia al tesoro alla ricerca delle preziosità della città (portando i partecipanti, con prove, enigmi a conoscere in modo diverso la storia comasca) e un aperitivo con delitto (trasformando i musei in luogo di indagini dove i partecipanti passano in rassegna la storia per risalire al colpevole).

Il progetto Parada Par Tücc e l’Associazione Partucc possono essere individuati, infine, come incubatori di diversi gruppi di promozione sociale o realtà comasche nate spontaneamente.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

18 Settembre 324 Costantino I sconfigge definitivamente Licinio nella battaglia di Crisopoli, diventando l'unico imperatore dell'Impero romano.

Social

newFB newTwitter