23 luglio 2016   |  

Ufficiale: il Calcio Como è fallito

Questa la sentenza in primo grado; ora si aspetta il ricorso della società.

porro.jpg

Il Tribunale rappresentato dal giudice Mancini ha deciso: il Calcio Como è fallito. La sentenza è arrivata nella giornata di venerdì, quando è stata accolta la richiesta di fallimento formalizzata dalla Procura. Nonostante i documenti portati a difesa dalla società del presidente Porro, il Tribunale ha deciso per il fallimento, a causa di debiti nei confronti di alcuni creditori, di un "buco" con la banca Montepaschi e di alcune mancanze con il fisco. Trattandosi di una sentenza di primo grado, il Como -già iscritto al campionato di Lega Pro- verosimilmente farà ricorso in appello.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

17 Gennaio 1601 il Trattato di Lione segna l'annessione del marchesato di Saluzzo ai dominii sabaudi

Social

newFB newTwitter