02 dicembre 2017   |  

Ventiseienne arrestato per maltrattamenti ed estorsioni in famiglia

Esecuzione Ordinanza di custodia cautelare in carcere per il reato di maltrattamenti in famiglia ed estorsione

Foto Cermenate 1

I militari della Stazione Carabinieri di Cermenate, nel corso della mattinata odierna sabato 2 Dicembre, hanno eseguito un ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale di Como in data 29 novembre 2017 per il reato di maltrattamenti in famiglia ed estorsione.

L'autore è  un giovane ventisettenne incensurato di Bregnano, autore dei  reati  sopra descritti nei confronti dei propri genitori.

Le indagini, condotte dai militari della Stazione di Cermenate e avallate dall’Autorità Giudiziaria, hanno consentito di ricostruire l’inquietante scenario familiare venutosi a creare. Il ragazzo, al fine di racimolare il denaro necessario per l’acquisto di sostanze stupefacenti, in più occasioni ha maltrattato i propri genitori arrivando persino ad estorcere loro i soldi di cui aveva bisogno. Tutto ciò è durato fin quando i genitori hanno deciso di porre la parola fine e denunciare i fatti.

A seguito della denuncia e dei relativi accertamenti svolti, è giunta l’emissione del provvedimento dell’Autorità Giudiziaria. Il giovane è stato così associato presso la casa circondariale di Como.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

17 Luglio 1902  Willis Haviland Carrier realizza il primo impianto di aria condizionata

Social

newFB newTwitter