Como , 15 settembre 2018   |  

Visita alla chiesa San Giacomo di Como

Alla scoperta di un pittore di Piuro del Cinquecento con il centro studi Valchiavennaschi

La chiesa di San Giacomo a Livo

La Chiesa di San Giacomo a Livo

Sabato 22 Settembre il Centro di studi storici valchiavennaschi e il Museo della Valchiavenna terranno una visita guidata alla chiesa di San Giacomo vecchia a Livo sul lago di Como, con ritrovo direttamente di fronte alla chiesa alle ore 14,30. La località è raggiungibile comodamente in automobile in una quindicina di minuti da Gravedona. La chiesa è ricca di affreschi, tra i quali quelli eseguiti nel 1517 dal pittore valchiavennasco Sebastiano da Piuro.

L’antica chiesa, posta oltre l’abitato di Livo in prossimità del cimitero e documentata per la prima volta nel 1297, divenne parrocchiale nel 1446. A questo periodo risalgono la ristrutturazione con navata ad archi traversi ogivali dipinti a fasce bianche e nere, presbiterio rettangolare e abside semicircolare del più antico edificio e l’elegante campanile. Fu consacrata nell’Agosto del 1514 da monsignor Galeazzo de Baldis, vescovo titolare di Tiberiade e suffraganeo nella città e diocesi di Como.

Chi volesse avere informazioni sulla visita può visitare il sito internet www.clavenna.it, telefonare al numero 0343 35382

 

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

18 Ottobre 202 a.C. battaglia di Zama. Scipione l'Africano sconfigge Annibale, assicurando la vittoria alla Repubblica romana

Social

newFB newTwitter