Como, 24 novembre 2022   |  

Vittoria sofferta per il Portogallo nella sfida con il Ghana

di cristiano comelli

Il Portogallo debutta con il segno più nei mondiali del Qatar imponendosi per 3-2 sul Ghana.

football gab523ff00 640

Di sofferenza ma vittorioso. Il Portogallo debutta con il segno più nei mondiali del Qatar imponendosi per 3-2 sul Ghana. Gli africani, però, proprio nel minuto conclusivo, hanno rischiato di pareggiare per un clamoroso errore del portiere lusitano Diego Silva. Cristiano Ronaldo e compagni balzano quindi in testa al loro girone.

PRIMO TEMPO - Il Portogallo ci prova al 6' con un tiro dal limite di Otavio che finisce però sul fondo. Al 10' lusitani ancora in evidenza con Cristiano Ronaldo che però non riesce a concludere bene. Al 14' è sempre lui a provarci, stavolta di testa, ma la conclusione non inquadra lo specchio della porta. Il Portogallo continua a tenere il pallino del gioco, al 27' Joao Felix conclude a giro fuori misura. Al 31' Cristiano Ronaldo va a bersaglio ma quello che sarebbe il meritato vantaggio portoghese è annullato per un precedente fallo.

SECONDO TEMPO - Al 9' il Ghana sfodera la prima conclusione della sua gara con Seidu che conclude a lato dal limite, un minuto dopo Kuduz si invola in contropiede ma spara fuori misura. La squadra africana sembra più determinata rispetto alla prima frazione. Al 17' Salisu commette fallo su Cristiano Ronaldo e per l'arbitro è rigore. Lo stesso ex Juventus e Manchester United , dagli undici metri, non sbaglia. Il Ghana non se la dà per inteso e cerca subito di buttarsi alla ricerca del pareggio. Al 23' Pantey , dal limite, spara sul fondo, al 27' è Kudus a impegnare dalla lunga distanza Diego Costa. Un minuto dopo la squadra di Addo pareggia con Andrè Ayew che sbuca bene sul passaggio dalla sinistra di Kuduz e sigla l'1-1. Al 32', però, i lusitani tornano di nuovo avanti con un diagonale di Joao Felix su passaggio in profondità. Tempo due minuti e il giocatore del Milan Raphael Leao realizza il 3-1 su suggerimento di Bruno Fernandes. Tutto finito? Nemmeno per idea perchè, al 32', il nuovo entrato Bukari, di testa e sugli sviluppi di un cross, segna il 3-2 ghanese. Al 52' lo stesso Bikari sfodera un insidioso tiro cross che termina oltre la traversa Tempo due minuti e Inaki Williams soffia bene la sfera a Diego Costa e, per poco, non realizza il 3-3 di cui Joao Pereira impedisce il materializzarsi salvando sulla linea di porta.

TABELLINO

PORTOGALLO- GHANA 3-2

PORTOGALLO: Diego Costa, Cancelo, Dias, Pereira, Guerreiro, Otavio (11's.t: Carvalho), Neves (32's.t: Raphael Leao), Bruno Fernandes, Joao Felix (43's.t: Joao Mario), Cristiano Ronaldo (43's.t: Ramos), Bernardo Silva (43's.t: Palhinha). All.Fernando Santos.

GHANA: Ati Zigi, Seidu (22's.t: Lamptey), Djiku, Salisu, Amartey, Baba, Kudus (31's.t: Bukari), Partey, Samed, Inaki Williams, Andrè Ayew (32's.t: Jordan Ayew). All.Otto Addo.

Arbitro: Ismail Elfath (Usa)

Marcatori: s.t: 17' Cristiano Ronaldo (P) (Rig), 28' Andrè Ayew (G), 32' Joao Felix (P), 34' Raphael Leao (P), 43' Bukari (G).

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

2 Dicembre 1804 nella cattedrale di Notre Dame a Parigi, Napoleone Bonaparte si autoincorona e viene consacrato, da papa Pio VII, imperatore dei Francesi

Social

newFB newTwitter