Como, 13 giugno 2022   |  

Gera Lario è Mella, Bernasconi a Guanzate e San Fermo della Battaglia è Mascetti, in Val d'Intelvi è Marcello

di cristiano comelli

I nuovi tasselli si completano ecco i nomi dei primi cittadini a Gera Lario, Guanzate, San Fermo della Battaglia e Valle d'Intelvi

democrats 3594094 640

Foto di mohamed Hassan da Pixabay

A mano a mano che si procede con lo spoglio, emergono i nomi dei sindaci del Comasco per il quinquennio a venire. Ad Alta Valle Intelvi il "derby" tra i due Grandi, entrambi ex sindaci di Pellio, è stato vinto da Marcello (Insieme per Alta Valle) che ha ottenuto 1042 voti contro i 473 (31,22 per cento) di Luigi (Solo cose belle). Sette seggi alla lista vincente, tre all'opposizione.

A Gera Lario la carica di sindaco sarà detenuta da Oscar Mella (Rinnovamento per Gera Lario) che ha raccolto 371 voti (63,42 per cento) sbaragliando la concorrenza di Piergiuseppe Cavallari (Progetto comune per Gera Lario, 214 e 36,58). Anche in questo caso il rapporto dei seggi tra maggioranza e opposizione sarà di sette a tre.

Ivano Bernasconi è invece il nuovo sindaco di Guanzate. A capo della lista "Guanzate si" ha raccolto 869 preferenze (39,88) precedendo Giovanni Somaini (Insieme, 813 e 37,31) e Cinzia Negretti (Iniziativa viva, 497 e 22,81). Otto seggi andranno alla lista vincitrice, tre a Insieme e uno a Iniziativa Viva.

A San Fermo della Battaglia la contesa amministrativa ha visto l'affermazione di Pierluigi Mascetti (Progetto San Fermo) con 1170 voti pari al 77,19 per cento contro i 523 di Maurizio Falsone (San Fermo Insieme) pari al 22,81 per cento. Il rapporto tra seggi è qui di otto a quattro.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

19 Agosto 1419 posa della prima pietra dello Spedale degli Innocenti a Firenze, ritenuto il primo edificio rinascimentale mai costruito

Social

newFB newTwitter