Varese , 16 novembre 2019   |  

Incidente nel cunense perde la vita Fratel Giorgio Bonati

Muore in un tragico incidente in provincia di Alessandria Fratel Bonati. Risiedeva nella comunità dei Frati Cappuccini di viale Borri a Varese

bonati2018

Fratel Giorgio Bonati - crediti Fraternità di Romena

Giorgio Bonati, frate cappuccino, è deceduto ieri, venerdì 15 Novembre, in un tragico incidente nella zona vicino ad Alessandria. Nonostante un delicato intervento chirurgico eseguito all'ospedale di Torino le gravi condizioni non hanno consentito di salvargli la vita.

Muore all'età di 55 anni (Nato a Bergamo 6 Luglio 1964),  diventa sacerdote nel 1992 i suoi primi anni li trascorre al convento dell'ospedale di Bergamo e poi trasferito alla parrocchia di Crema per approdare nel capoluogo meneghino. Diventa superiore del convento a Roma e dal 2014 risiedeva  nella comunità dei frati Cappuccini di viale Borri a Varese.

Ha vissuto tre anni nella fraternità Romena, un luogo speciale incastonata nel verde del Casentino terra di spiritualità millenaria.  (Do.Sa.)

 

 

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

14 Dicembre 1782 ad Annonay, in Francia, i fratelli Montgolfier fanno il primo volo con il prototipo di mongolfiera

Social

newFB newTwitter