11 agosto 2016   |  

Sparatoria a Cantù: Andrea è stato operato al Sant’Anna

L'operazione è stata lunga e delicata. Intervento riuscito, ma la prognosi resta riservata.

andrea_giacalone.jpg

Ieri mattina Andrea Giacalone, il ragazzo di 25 anni colpito da due colpi di fucile la scorsa settimana nella notte tra mercoledì e giovedì, è stato sottoposto ad una delicata operazione presso l'ospedale Sant'Anna di San Fermo della Battaglia, dove si trova ricoverato da ormai una settimana.

L'operazione è stata lunga: il giovane ha passato sette ore sotto i ferri per la ricostruzione di parte della calotta cranica. L'intervento è riuscito, ma le condizioni del ragazzo continuano ad essere serie e la prognosi è riservata.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

16 Luglio 1945 Gli Stati Uniti d'America, con il Progetto Manhattan, fanno esplodere nel deserto del Nuovo Messico la prima bomba atomica

Social

newFB newTwitter