13 giugno 2016   |  

Tragedia nel Lago di Como: muore sub milanese

Il cadavere è stato recuperato questa mattina. L'allarme era scattato ieri nel primo pomeriggio.

sommozzatori1.jpg

È stato recuperato questa mattina il cadavere di un sub milanese inghiottito dalle acque del Lago di Como e dato ieri per disperso.

L'allarme era scattato nel primo pomeriggio al largo della località Moregallo di Mandello del Lario - nota per diversi incidenti di questo genere che si sono succeduti negli ultimi anni - poi il corpo era stato individuato a circa cento metri di profondità.

Questa mattina i sommozzatori dei vigili del fuoco, con l'ausilio di un'apparecchiatura robotizzata in grado di operare a grande profondità, hanno recuperato il cadavere ora a disposizione dell'autorità giudiziaria per gli accertamenti del caso e per stabilire l'esatta causa all'origine della tragedia.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

14 Novembre 2002 l'Argentina va in default su un pagamento di 805 milioni di dollari statunitensi alla Banca mondiale.

Social

newFB newTwitter