Opinioni

La felicità di un bimbo nasce in famiglia

Una ricerca svolta in Danimarca conferma che il nucleo famigliare è fondamentale per dare sicurezza e gioia all'essere umano. Scoperta sensazionale, c...

Il 2 Novembre ci ricorda che lassù più di Uno ci ama

La commemorazione liturgica dei defunti appare già nel secolo IX ed è legata successivamente a quella dei Santi che sono già in cielo.

A due anni dalla tragedia del ponte di Annone

La digitalizzazione della Pubblica Amministrazione può essere un efficace metodo per prevenire le sciagure provocate dalla mancata manutenzione di str...

Le gambe dei tedeschi fanno "Giacomo Giacomo"

Dalle elezioni del 26 Maggio 2019 potrebbe uscire un Parlamento europeo totalmente diverso dall'attuale. La leadership della Germania potrebbe finire ...

Galimberti: l'emergenza è perseguire i reati sul web

Il presidente dell'Ordine dei giornalisti della Lombardia, Alessandro Galimberti, prendendo spunto da un commento del Sindaco di Milano, interviene co...

Gli italiani? Brava gente, ma fastidiosa

L'Italia, con tutte le sue contraddizioni, rimane pur sempre un Paese invidiato e, in qualche modo, anche temuto.

Tra i musulmani europei cresce la volontà di tornare all'Islam delle origini

Un interessante articolo della prestigiosa rivista Oasis, affrontando il tema della presenza dei salafiti in Europa, ci aiuta a conoscerli e a compren...

Cattaneo: vi racconto la mia esperienza umana e politica con Formigoni

L'Assessore all'Ambiente e clima di Regione Lombardia ha divulgato, tramite Facebook, un testo in cui dà atto all'ex Presidente di Regione Lombardia d...

Papa Francesco: il denaro non va fatto con il denaro, ma con il lavoro

Nella recente intervista rilasciata al quotidiano “Il Sole24Ore” il Pontefice ribadisce un concetto elementare: è l'economia reale, basata sul lavoro,...

I Mercedari, gli schiavi e le schiavitù

Troppi uomini (e popoli) di “dura cervice” riescono a pesare sulla vita di milioni di persone facendo loro del male. Un'umanità atea è destinata al su...

Nulla di nuovo sotto il sole

Un' Europa divisa e piegata su se stessa oggi come quattro secoli e mezzo fa alla vigilia di un evento, la battaglia di Lepanto, che avrebbe dovuto, a...

All'Africa occorre un Piano Marshall

Se il Continente Nero non sarà aiutato a sostenersi da solo il fenomeno delle migrazioni sarà destinato a crescere. L'egoismo, individuale e collettiv...

Nel crollo delle vendite dei giornali nessuna responsabilità dei giornalisti?

In Italia si comprano meno copie di quotidiani di quante se ne acquistavano nel 1939 quando la popolazione era di 40 milioni di abitanti e il tasso di...

Sui migranti l'Europa dia risposte “di legge e di umanità”

Solo da una reale solidarietà europea nell’affrontare il problema si può sperare di rallentare e invertire la tendenza alla chiusura delle frontiere

San Giovanni XXIII luminoso esempio di uomo di pace

Negli anni della guerra fredda Papa Roncalli aiutò Kruscev e Kennedy a comporre la crisi di Cuba, evitando la terza guerra mondiale. I leader politici...

Ora anche i vescovi dicono: “Aiutiamoli a casa loro”

Nel nuovo documento della Commissione episcopale per le migrazioni della Cei, “Comunità accoglienti, uscire dalla paura”, si sostiene che «il primo di...

Il 1° Maggio? Una festa per il lavoro

Il mondo è cambiato e celebrare la Giornata dei lavoratori che, anno dopo anno, diminuiscono di numero, può sembrare un controsenso.

La guarigione del piccolo Alfie non s'ha da fare

Magistrati e medici dell'ospedale di Liverpool decisi a proseguire lungo la loro strada: mostrare che avevano ragione nel “condannare a morte” il picc...

Dal 25 Aprile 1945 settantatre anni di pace

L'anniversario della fine della guerra di liberazione dovrebbe oggi far riflettere sull'inestimabile valore della concordia tra i popoli (e le persone...

Un clima levantino soffia anche al Pirellone

Oggi, martedì 24 Aprile, l'assalto per il "Dote Scuola" ha portato quel sapore e quegli odori speziati tanto pittoreschi nei suk mediorientali

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

15 Novembre 1869 l'armatore genovese Rubattino, d'accordo con il governo italiano, acquista la baia di Assab nel corno d'Africa. È il primo possedimento coloniale italiano.

Social

newFB newTwitter